STRAORDINARIO: UNA PEPITA GIGANTE A MONGRANDO!

La notizia non è ancora confermata, ma contiamo di tenervi aggiornati nei prossimi giorni, con una serie di comunicati qui sul sito dei cercatori d’oro. Se la notizia fosse vera e, come parrebbe dalle voci, si trattasse veramente di una pepita enorme, ci preoccuperemo di fotografarla e darvi tutti i dettagli.

Intanto, rinfrescandoci la memoria, possiamo parlare della Pepita di Holtermann, scoperta nel 1872 a circa 400 km a nord di Ballarat, Galles del Nord, Australia. L’enorme pepita pesava circa 290 chilogrammi! Era alta 150 cm e conteneva la bellezza di 140 chilogrammi di oro puro………La pepita di Holtermann, secondo il nome dello scopritore, il tedesco Bernardt Otto Holtermann, fu chiamata anche “Welcome Stranger” (Benvenuto straniero) dato che fu trovata da un tedesco in terra australiana.

Che la pepita biellese sia il “Benvenuto” ai cercatori d’oro stranieri che parteciperanno al Campionato Mondiale di Agosto a Mongrando???

Sembra che l’arcano sarà “svelato” Sabato 1 Giugno alle ore 18,00 proprio a Mongrando, nei pressi del Municipio.

2 Commenti

    1. La pepita, simbolo dei campionati mondiali di ricerca dell’oro Elvo 2013, è ora collocata all’ingresso del palazzo comunale di Mongrando.

Join the Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *