AGGIORNAMENTI CONTINUI A POCHI GIORNI DAL VIA

Ogni giorno ormai ci sono aggiornamenti per i partecipanti ed i visitatori che verranno a trovarci a Mongrando al Mondiale elvo2013.it

Sono state svelate al pubblico le medaglie ufficiali del Mondiale: decisamente si è voluto stupire anche quest’anno. Il design della medaglia è la “e” di elvo2013, in peltro, con laccatura oro, argento e bronzo. Una medaglia decisamente insolita, frutto della collaborazione ormai decennale con Rossato Coppe di Sostegno, che ci ha seguiti nel disegno e nella realizzazione di questi piccoli gioielli. Con una tiratura di 99 esemplari, saranno in premio per chi salirà il podio mongrandese e per alcuni amici speciali dell’evento.

Le medaglie sono state presentate ufficialmente durante la conferenza stampa di presentazione della Cerimonia di Apertura, che si svolgerà a Biella il 19 Agosto in orario serale, con partenza della sfilata delle Nazioni dai Giardini Zumaglini alle 19,00 circa, transito in via Italia ed arrivo in Piazza Duomo, dove alle 20.00 ci sarà la cerimonia inaugurale con l’alza bandiera e la Banda Verdi. L’Assessore Gaggino ha usato belle parole nei confronti della nostra Associazione e gliene siamo grati. Anche il Presidente di CCIAA Biella Fortolan ha detto che il nostro è un evento che sono ben lieti di sostenere. La cosa ci inorgoglisce.

In quella occasione si è parlato anche della collaborazione con Cracking Art, eccellenza Biellese, che collaborerà con noi per allestire la cerimonia di apertura e l’arena gare, con i suricati e le rane. Sul sito www.elvo2013.it anche un loro comunicato sulla filosofia della collaborazione.

Ora già tutti sanno della Pizza del Cercatore d’oro, ma non manchiamo di invitare ancora una volta tutti i nostri amici a volerla gustare a partire dal 19 per tutta la settimana nei ristoranti e pizzerie della “Rete Biella Ristoro“.
Con questo aggiornamento vogliamo anche far presente che il programma culturale collaterale all’evento comprende una serie di iniziative di livello, quali:
– Per tutta la settimana, in collaborazione con l’Eco Museo Valle Elvo e Serra, sarà possibile usufruire della navetta da Mongrando a Vermogno per visitare la Cellula Ecomuseale della Fucina Morino (Mongrando) e l’Eco Museo dell’Oro e della Bessa a Zubiena, con due visite al giorno; 
– Da Martedì 20 sarà aperta la mostra filatelica a tema aurifero presso le Scuole Medie di Mongrando, a pochi passi dall’arena gare. Sarà anche possibile acquistare la cartolina dedicata all’evento e farvi apporre l’annullo filatelico esclusivo! Grazie alla collaborazione del Lions Club Valli Biellesi per la realizzazione della cartolina ed a Ivano Castaldi per il bellissimo dipinto, anche questa edizione sarà tramandata (o spedita) ai posteri.
– Mercoledì 21 in orario preserale, prima della partita di calcio Italia/Resto del Mondo, sarà l’autore stesso, Massimo Turchi di Modena, a presentare la riedizione del suo libro “Alla fine dell’arcobaleno” sulla vita e le peripezie del mitico Felice Pedroni da Trignano, cercatore che nel 1902 trovò l’oro in Alaska…. Per saperne di più www.felicepedroni.it
– Venerdì 22 sarà l’ora della serata Svedese, con gli amici di Kopparberg2014 in cattedra: ci racconteranno cosa hanno intenzione di proporci il prossimo anno! Al polivalente. Ingresso fino a 200 posti per limitata capienza.

Non mancherà la birra presso il campo gare: come è noto i cercatori non disdegnano un sano bicchiere di bionda tra una gara e l’altra e per rinfrescarli abbiamo creato, con la sapiente collaborazione di Enrico Terzo del birrificio artigianale Un Terzo di Candelo, la “Picaja” – birra di colore oro (!), gradazione 4,5°, profumata di lime e luppolo, fresca e dissetante. Un’altra iniziativa di integrazione con le aziende del territorio.La stessa proposta della Pizza del Cercatore fa parte di queste iniziative, così come il Cappello in feltro di pelo di lepre della Artigiana Cappellai di Sagliano Micca. Turismo sì, e integrato.
Insomma, se contiamo che anche l’oro delle gare è dell’Elvo, saremo un Mondiale dei Cercatori d’Oro, ma a chilometri “quasi” zero!

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *